Fisco su FB

Qualche mese fa ascoltavo il programma di Emanuela Falcetti,

" istruzione per l' uso" è arrivata all' orecchio questa notizia, che il fisco entrando con nomi inventati controlla i nostri passi su FB, magari noi scriviamo che siamo stati a festeggiare sulla barca di papà, oppure che siamo stati con la famiglia in vacanze in america, inserendo foto e altri documenti che in apparenza sono insignificanti, ma per il fisco sono merce preziosa per scoprire se c'è del falso nella nostra dichiarazione dei redditi.

E ovvio che il tutto non si ferma a una semplice foto o una frase scritta, ma da lì parte un indagine che poi viene approfondita, sulla veridicità della notizia non c' è nulla di confermato, la stessa Falcetti ha dichiarato che sembra improbabile, ma del resto se la notizie è arrivata in redazione qualche cosa di vero ci sarà, quindi stiamo attenti a quello che si scrive o meglio alle bugie che scriviamo per farci belli potremmo trovarci il fisco a casa.

Prodotti in offerta? attenti al trucco

Ho comprato una stufa a pellet, ne avevo proprio bisogno, tra tante marche più o meno tutte uguali, ho scelto quella che più si avvicinava ai miei gusti e alle mie soddisfazioni,.

Ho letto attentamene prezzo e altre clausole e soddisfatto ho pagato.

Soddisfatto del mio acquisto mi son portato a casa la mia stufetta, ho istallato il tutto e felice ho chiamato il numero verde per avere a caso il collaudatore di prima accensione.

Prima difficoltà, il numero verde inesistente su libretto di spiegazione e su altri fogli che sono usciti dal imballaggio, dopo molte ricerche in internet sono riuscito a contattare un collaudatore io abito in Campania che mi ha dato il numero verde della ditta, mi risponde un call center e mi dice che può inviare il collaudatore di prima accensione al costo di quasi 100. ooo euro, COSAAA?

e io devo pagare? la cosa più strana e che mi dicono che su alcuni prodotti non si paga sulla mia stufa si, ora la mia domanda è: se la mia stufa che era in offerta mi e stato tolto il 10% perché poi volete riavere il vostro 10 % facendomi pagare per un collaudo? e perché non scrivete tra le mille cazzate che mettete sul dépliant esaltato cose che la maggior parte di noi comuni mortali metteremo in pratica, non scrivete, " collaudo prima accensione pagamento a parte il prezzo varia da operatore al altro?"

In modo che io posso fare due conti e magari acquistare una stufa con più caratteristiche?

Mentre altri prodotti presente c'era scritto il tutto la ditta ha guardato bene nel farlo, sono rimasto deluso da questo ho speso gli stessi soldi che avrei speso con una stufa più potente.

 

Scrivi commento

Commenti: 0
Contatore utenti connessi
aiutami a crescere clicca su----> la mia pagina di----->
sito amico----->